Spalla congelata

La spalla congelata si presenta con forte dolore e rigidità dell’arto, spesso impedendo il sonno notturo. ll dottor Giuseppe Checcucci è specializzato nel trattamento ambulatoriale e chirurgico della spalla congelata e riceve a Firenze, Pistoia, Figline Arezzo ed Empoli. Opera a Firenze e Montecatini.

La spalla congelata si presenta con forte dolore e rigidità dell'arto, spesso impedendo il sonno notturo. ll dottor Giuseppe Checcucci è specializzato nel trattamento ambulatoriale e chirurgico della spalla congelata e riceve a Firenze, Figline Arezzo ed Empoli. Opera a Firenze e Montecatini.Dolore persistente alla spalla, unita ad una sua rigidità, può essere sintomo di spalla congelata, in termini scientifici “capsulite adesiva“. I sintomi regrediscono talvolta spontaneamente, il più delle volte è necessario ricorrere ad una terapia medica e ad un percorso di riabilitazione. Qualora anche tali interventi si dimostrassero infefficaci diventa imprescindibile l’intervento chirurgico.


Quali sono i sintomi più frequenti che caratterizzano la spalla congelata ed i soggetti più a rischio?

Come detto, il sintomo principale è il dolore di tipo urente, come una ferita. Altri sintomi possno essere l’aumento del dolore nei movimenti di spalla, il dolore durante le ore notturne al punto da non poter dormire, una rigidità di spalla che ne impedisce i normali movimenti. I soggetti più a rischio di spalla congelata sono le donne, in particolar modo di età superiore ai 40 anni.


Come si diagnostica la spalla congelata e come si tratta?

La diagnosi di spalla congelata si effettua tramite alcuni tests (movimento di rotazione, elevazione, ect) affiancati da esami radiologici mirati e, talvolta, con la Risonanza Magnetica Nucleare.

Come trattamento iniziale della spalla congelata è indispensabile un buon percorso di riabilitazione fisioterapica. Al percorso si affiancano infiltrazioni di cortisone ed anestetico per ridurre l’infiammazione. Qualora il problema non si risolva si deve ricorrere ad un intervento chirurgico.


Quale è il trattamento chirurgico risolutivo?

L’intervento chirurgico risolutivo per la spalla congelata è effettuato in anestesia generale. L’obbiettivo è quello di ottenere una buona mobilizzazione della spalla (con un rilascio della capsula e la sezione di alcuni legamenti che si sono retratti) in assenza di dolore.

A seguito dell’intervento sarà necessario continuare la mobilizzazione della spalla con un protocollo specifico predisposto dal dottor Giuseppe Checcucci.


Affidati al dottor Giuseppe Checcucci per il trattamento della spalla congelata.

Il dottor Giuseppe Checcucci è specializzato nel trattamento ambulatoriale e chirurgico della spalla congelata. Riceve nei suoi studi di Firenze, Pistoia, Figline Valdarno, Arezzo ed Empoli. Gli interventi chirurgici, qualora necessari, vengono effettuati – in convenzione con il SSN, ovvero con tariffa a carico della ASL – presso la clinica Santa Rita di Montecatini Terme (PT).

Per prenotare un appuntamento chiamare il numero 3409348620 oppure inviare una mail a drcheccucci@drcheccucci.it. Cliccando qui è possibile inviarci un messaggio whatsapp

In alternativa è possibile utilizzare il modulo sottostante.

Descrizione

Modulo per la prenotazione on line